de | en | fr | it
 

agb (28 KB)Download (35 KB)


Condizioni generali Tracker.ch AG

0. Ambito di validità

Per i rapporti tra il cliente e Tracker.ch SA, Webereistrasse 47, 8134 Adliswil (di seguito "Società"), valgono le presenti CG per il servizio "tracker", qualora il cliente ne sancisca l'applicabilità con un clic del mouse, o in altro modo. Si considerano clienti della società tutti i partner contrattuali della società e tutte le parti terze che utilizzino il servizio "tracker". Si considera servizio "tracker" l'intera offerta della Tracker.ch SA secondo il suo sito internet (attualmente www.tracker.com). Le presenti CG valgono anche nel caso in cui il servizio "tracker" venga venduto o fornito da un'altra società diversa da Tracker.ch SA. Eventuali accordi nel contratto principale tra la società e il cliente hanno priorità rispetto alle presenti Condizioni Generali. Non sussistono accordi collaterali orali o scritti che affianchino un eventuale contratto principale e le presenti Condizioni Generali, a meno che non siano espressamente citati nel rispettivo contratto principale.

 

1. Prestazioni della Società

1.1
La Società offre il servizio "tracker" nel quadro del rispettivo contratto e predispone le risorse aziendali a disposizioni. La Società si riserva il diritto di adeguare il servizio all'occorrenza o per motivi gravi.

1.2
Ai fini dell'adempimento del contratto la Società può avvalersi di fornitori terzi e subfornitori.

 

2. Stipula del contratto/inizio

2.1
La stipula del contratto avviene in forma scritta o elettronica su moduli standard di iscrizione predefiniti. Con la presentazione della richiesta di stipula di un contratto con la Società, il cliente accetta allo stesso tempo le presenti Condizioni generali della Società e si impegna a fornire indicazioni veritiere alla Società stessa.

2.2
Il rapporto contrattuale inizia successivamente all'accettazione dell'offerta da parte della Società. L'accettazione avviene tramite un messaggio di conferma sul cellulare del cliente richiedente, per e-mail o attraverso una comunicazione di conferma al cliente richiedente.

2.3
Con la sua richiesta, il cliente richiedente conferma di essere il titolare del numero telefonico indicato ed è tenuto a comunicare immediatamente alla Società eventuali cambi di titolare.

 

3. Diritto di recesso per i consumatori (non vale per i clienti commerciali)

3.1
Il cliente considerato consumatore ai sensi di legge ha il diritto di recedere dal presente contratto entro 14 giorni, senza doverne indicare i motivi. Il termine per il recesso decorre dalla consegna dei prodotti o dalla stipula del contratto; è determinante la data più tarda. Determinante per il rispetto del termine è l'invio postale.

3.2
Al fine di esercitare il diritto di recesso, il cliente considerato consumatore deve inviare alla società una dichiarazione scritta (basta un messaggio e-mail) comunicando che intende ricorrere al suo diritto di recesso.

3.3
I servizi già utilizzati fino al momento dell'esercizio del diritto di recesso devono essere pagati alla società.

3.4
Tale diritto di recesso vale soltanto per i consumatori ai sensi di legge, e non trova espressamente validità per i clienti commerciali.

 

4. Consenso

4.1
Il cliente accetta che i dati dell'apparecchio elettronico del rispettivo numero telefonico vengano trasformati in modo tale da poter visualizzare nella rete Internet luogo o percorso dell'apparecchio corrispondente.

4.2
Il cliente acconsente espressamente che luogo e percorso dell'apparecchio elettronico siano visibili nella rete Internet in qualsiasi momento tramite l’account personale, richiamabile e protetto da password. Rinuncia in quest'ambito a qualsiasi rivendicazione per diritti della personalità o derivanti da leggi sulla telecomunicazione, protezione dei dati e simili.

4.3
Il cliente accetta inoltre il trattamento e l'utilizzo dei propri dati, nella misura in cui siano necessari ai fini dell'adempimento degli obblighi contrattuali. Il cliente acconsente che il suo codice d’accesso personale e tutti i dati che lo riguardano vengano conservati nella cassaforte di un avvocato. Questo deposito ha lo scopo esclusivo di tutelare i dati del cliente in caso di eliminazione di eventuali guasti inerenti al servizio offerto. L’accesso a questi dati è consentito esclusivamente al personale dipendente o incaricato addetto al servizio assistenza che, in caso di guasto, provvede alla sua eliminazione nonché ai responsabili della sicurezza della Tracker.ch SA. Per poter offrire al cliente un servizio ottimale, il cliente autorizza il trattamento interno dei dati e il relativo utilizzo, in particolare per informarlo in merito all'intera gamma di prodotti. La Società si riserva il diritto di comunicare l'identità del cliente dietro richiesta motivata di terzi.

4.4
Il cliente accetta che i dati relativi alla posizione possano essere messi a disposizione di terzi in forma anonima (in particolare allo scopo di migliorare le previsioni sul traffico).

 

5. Disdetta e cessazione

5.1
Il contratto viene stipulato a tempo indeterminato.

5.2
Il contratto può essere disdetto rispettando un termine di disdetta di tre mesi, al più presto dopo la scadenza della durata contrattuale minima concordata nel contratto principale. Dopo la scadenza della durata contrattuale minima concordata nel contratto principale, è possibile recedere con effetto rispettivamente alla successiva durata contrattuale minima concordata nel contratto principale, rispettando un termine di disdetta di tre mesi. Es.: nel contratto principale si concorda una durata contrattuale minima di 12 mesi. Nei primi 12 mesi non si recede dal contratto. È possibile recedere dal contratto con un termine di disdetta di 3 mesi alla fine di una durata contrattuale di altri 12 mesi.

5.3
La disdetta deve avvenire tramite lettera raccomandata inviata entro i termini previsti a Tracker.ch SA, oppure mediante compilazione e invio dell'apposito modulo Web presente sul sito Web della Società.

5.4
In caso di disdetta da parte del cliente prima dell'attivazione del servizio, il cliente è tenuto a indennizzare alla Società tutti i costi derivati in tal senso.

5.5
In caso di abuso da parte del cliente, la Società è autorizzata a rescindere il contratto senza preavviso e con effetto immediato. Per abuso si intendono in particolare le seguenti azioni:

  • registrazione sotto falsa identità
  • registrazione come soggetto non titolare del numero telefonico indicato
  • mancata notifica di cambi di numero telefonico
  • altri utilizzi illeciti o non conformi al contratto

 

5.6
Qualora la Società rescinda il contratto senza preavviso o entro i termini prescritti, in particolare perché il cliente ha agito in modo abusivo ai sensi del punto 4.6, il cliente è tenuto a indennizzare alla Società tutti i costi derivati in tal senso. In tal caso la Società è autorizzata in particolare a esigere gli importi mensili ancora in sospeso e dovuti fino al successivo termine di recesso ordinario possibile. Gli importi diventano immediatamente esigibili. Questa disposizione vale anche qualora il cliente annulli il contratto al di fuori dai termini di recesso ordinari. Ne restano esclusi i recessi senza preavviso giustificati dal cliente.

5.7
Il consenso del cliente all'addebito automatico sulla carta di credito può essere revocato dallo stesso per iscritto in qualsiasi momento (l'e-mail vale come comunicazione scritta).

 

6. Responsabilità

6.1
Per i propri servizi la Società non garantisce il funzionamento ininterrotto e indisturbato, tantomeno il funzionamento indisturbato in un determinato momento. La società non si assume alcuna responsabilità per il traffico di dati sulla rete di radiocomunicazione esistente. Con le presenti si declina qualsiasi responsabilità per eventuali interruzioni del servizio che servono in particolare per eliminazione dei guasti, manutenzione o introduzione di nuove tecnologie.

6.2
La Società non garantisce in alcun modo l'integrità dei dati memorizzati o trasmessi attraverso il proprio sistema o Internet. È esclusa qualsiasi garanzia per la divulgazione involontaria, nonché il danneggiamento o la cancellazione dei dati inviati e ricevuti attraverso il sistema della Società o ivi memorizzati.

6.3
La Società non si assume alcuna responsabilità in particolare in merito ai danni subiti da clienti o terze persone, causati da abuso del servizio (inclusi virus).

6.4
La società declina espressamente qualsiasi responsabilità, anche del proprio personale ausiliario, per un determinato successo tecnico o economico, per danni indiretti e mancato guadagno, diritti di terzi nonché per danni conseguenti da perdita di produzione, perdita di dati ed esclude inoltre la responsabilità per colpa lieve e media, con riserva di ulteriori disposizioni in materia di responsabilità obbligatorie per legge.

6.5
La Società si riserva in ogni caso il diritto di avanzare richieste di indennizzo nei confronti degli utenti in caso di reati (in particolare per i crimini inerenti i dati, l'abuso dei dati e i cosiddetti attacchi di hacking) nei confronti della rete o dell'infrastruttura della Società. Ciò vale anche in caso di inosservanza della cosiddetta netiquette (etichetta della rete).

 

7. Profitto e rischio / tempi di consegna

7.1
Scadenze e termini di consegna sono fondamentalmente non vincolanti. L'indicazione dei termini di consegna della società si intende con riserva di corretta e puntuale fornitura da parte dei subfornitori della società stessa.

7.2

Profitto e rischio relativi ai prodotti della società passano al cliente con la consegna dei prodotti all'impresa di forniture incaricata.

 

8. Vizi

8.1
Il cliente deve controllare i prodotti messi a disposizione o consegnati dalla società immediatamente dopo la ricezione, e sporgere reclamo per merce difettosa per iscritto, qualora venga rilevato un vizio. Qualora il cliente ometta di farlo, i prodotti si considerano accettati, nella misura in cui non si tratti di vizi non riconoscibili nell'ambito di un controllo accurato. Qualora vizi di questo tipo emergano in seguito, la comunicazione deve avvenire immediatamente dopo la scoperta dei vizi stessi. In caso contrario, i prodotti si considerano accettati anche in riferimento a questi vizi.

8.2
Qualora durante il periodo di garanzia si presenti un vizio coperto da garanzia e questo sia contestato nel rispetto dei termini, il cliente ha inizialmente diritto soltanto alla riparazione del prodotto da parte della società oppure di una terza parte coinvolta dalla società. Resta esclusa la riduzione o redibizione. Qualora il prodotto non possa essere riparato, la società può sostituirlo con uno tecnicamente equivalente. Per il resto, per quanto legalmente possibile si declina ogni altra rivendicazione di garanzia.

8.3
Si declina in particolare la garanzia per danni risultanti dalla normale usura oppure che siano riconducibili a un incidente, a un utilizzo improprio, contatto con fluidi o ad altri influssi esterni sull'apparecchio.

 

9. Obblighi e diritti del cliente

9.1
In generale si applica la "Netiquette". Questo manuale di comportamento per l'utilizzo e la condotta in Internet trova applicazione in tutte le questioni relative all'utilizzo di Internet. Il cliente accetta la "Netiquette" come parte integrante del contratto con la Società.

9.2
Qualora un cliente venga a conoscenza di informazioni illecite, è tenuto a comunicarlo alla Società. La Società effettuerà delle ricerche, per quanto possibile, e adotterà le misure necessarie e possibili.

9.3
La sublocazione a terzi dei servizi acquistati dalla Società è consentita solo ed esclusivamente previo accordo corrispondente con la Società. In caso di trasgressione, la Società si riserva il diritto di disdire il contratto corrispondente senza preavviso o di far valere le relative richieste di indennizzo. Per il resto si applica il punto 4.7.

9.4
Il cliente è responsabile per i propri componenti hardware e software (inclusi programmi e configurazione del PC). La Società non può fornire alcuna garanzia che l'accesso Internet senza problemi sia possibile da tutti i terminali. Nel caso in cui si verifichino dei guasti che rendono necessarie misure nella sede del cliente e il guasto non possa essere eliminato in altro modo, il cliente è tenuto ad adeguare opportunamente il proprio impianto a sue spese o a sospendere il funzionamento. In caso contrario la Società è autorizzata a chiudere il collegamento unilateralmente.

9.5
Il cliente è responsabile dell'adozione delle misure di sicurezza necessarie per garantire un flusso di dati sicuro. È responsabile nei confronti della Società per l'utilizzo del suo account o della sua scheda SIM. Non è consentito comunicare password e identificazioni a terze persone. Se ciò tuttavia avviene ad opera o su richiesta dell'utente, il titolare dell'account è responsabile delle eventuali conseguenze.

9.6
L'utente deve garantire che il suo utilizzo del servizio "tracker" rientri nell'ambito del diritto svizzero vigente ed eventualmente estero. Ciò comprende, oltre al diritto penale, in particolare anche la protezione dei dati e la tutela della personalità, la legislazione in materia di telecomunicazione e la legislazione attuativa, il diritto d'autore e i diritti di tutela annessi.

 

10. Eliminazione dei guasti

10.1
La Società mette a disposizione dei suoi clienti un supporto telefonico per l'assistenza nelle questioni tecniche inerenti utilizzo e installazione dei servizi offerti. Costi e orari di esercizio di questo servizio sono pubblicati sulla piattaforma corrispondente e possono essere richiesti alla Società durante i consueti orari di ufficio. La Società non si fa carico dei costi per il supporto ad opera di terzi.

10.2
L'eliminazione di guasti di qualsiasi tipo avviene nel più breve tempo possibile. Non è possibile far valere alcuna pretesa nei confronti della Società in caso di interruzioni del servizio in seguito a eliminazione di guasti, lavori di manutenzione, introduzione e installazione di nuove tecnologie o problematiche simili. 10.3 Qualora il cliente richieda l'eliminazione di guasti riconducibili a difetti dell'attrezzatura utilizzata dall'utente o a errori nel relativo utilizzo, riscontrati durante l'analisi effettuata dalla Società su richiesta del cliente, i costi derivati saranno a carico del cliente.

 

11. Disposizioni particolari

11.1
L'uso di Internet e del servizio "tracker" comporta diversi rischi per la protezione dei dati dell'utente. La società si adopera per salvaguardare i dati nel modo più efficiente possibile, con misure economicamente accettabili, tecnicamente possibili e adeguate, tuttavia non può fornire alcuna garanzia contro l'utilizzo abusivo. Ciascun partecipante è personalmente responsabile per la salvaguardia e la schermatura dei propri dati e della propria rete contro l'accesso o attacchi di altro genere da parte di terzi non autorizzati.

11.2
Qualora vi sia la prova di un attacco hacker (o simili) da parte di un utente del servizio "tracker" della Società, la Società si riserva il diritto di disattivare l'accesso al servizio senza alcun preavviso. Il cliente in questione verrà inoltre escluso a tempo indeterminato da qualsiasi servizio e prestazione della Società. La Società si riserva inoltre il diritto di intraprendere eventuali azioni di diritto civile e/o penale nei confronti dell'utente in questione.

 

12. Fatturazione/condizioni di pagamento

12.1
Il conteggio avviene in base alle condizioni pattuite nel relativo contratto. La fatturazione avviene in base ai prezzi concordati (contratto o listino prezzi generalmente valido). La Società emette fattura sulla base delle proprie registrazioni.

12.2
Le obiezioni relative alla fatturazione devono essere presentate per iscritto al più tardi entro 6 mesi dalla fatturazione stessa. Dopo tale periodo si considerano accettate dal cliente.

12.3
I termini di pagamento si basano sul contratto con la Società. Scaduto il termine di pagamento, il cliente si trova automaticamente in mora, senza sollecito. Per i solleciti la Società può addebitare spese di sollecito di almeno CHF 20 per ogni sollecito. In caso di ritardo nel pagamento, la Società è autorizzata a bloccare immediatamente l'accesso. Per gli importi fatturati ancora scoperti devono essere versati interessi di mora pari all'8% a partire dalla data di scadenza. Per la riattivazione viene addebitata una tassa amministrativa di almeno CHF 50.

12.4
Con riserva di variazioni di prezzo in qualsiasi momento. La società rende note le modifiche al cliente in maniera adatta (ad es. sulla fattura o via e-mail).

12.5
La Società può compensare il proprio credito con crediti in contropartita del cliente. Il cliente è autorizzato a compensare eventuali crediti in contropartita incontestati con i crediti della Società.

 

13. Nullità parziale

13.1
Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni generali dovessero risultare nulle o non valide, ciò non incide sulle restanti disposizioni che rimangono invariate e conservano la propria validità. La/le disposizione/i nulla/e deve/devono essere sostituita/e da disposizioni equivalenti sul piano economico e legalmente valide. Lo stesso vale in caso di lacune.

13.2
In caso di contraddizioni tra le diverse versioni linguistiche delle CG, fa fede la versione tedesca.

 

14. Foro competente

Ai regolamenti presenti si applica esclusivamente il diritto materiale svizzero, con esclusione della Convenzione di Vienna sui contratti di compravendita internazionali (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni mobili). Per eventuali controversie derivanti direttamente o indirettamente dal presente contratto, il foro competente si trova, a scelta della Società, nel luogo della sede della Società o nel luogo della sede o residenza del cliente.

Valide dal 1. Febbraio 2015

 

Diese Webseite nutzt Cookies und Analyse Tools um die Nutzerfreundlichkeit zu verbessern und die Zugriffe auf unsere Website zu analysieren. Weitere Informationen finden Sie in unserer Datenschutzerklärung.